mercoledì 25 aprile 2012

Review Set 20 Pennelli Makeup ROSA PINK


Come promesso oggi review del set di 20 pennelli acquistati su EBAY.








Ho visto parecchio in giro, sia sui blog che sul tubo e non c'è un grande parlare di questi set di pennelli. Per cui ve ne parlo io.


Innanzitutto perchè ho deciso di acquistarli. Beh effettivamente non per bisogno, ho un grande assortimento di penneli, infatti a breve ho intenzione di scrivere un post sui miei pennelli preferiti, compreso un set di 22 pennelli professionali di Peggy Sage che mi è stato regalato al mio ultimo compleanno.


Semplicemente mi sono aggiudicata questo set di pennelli ad un'asta su EBAY, quelle che partono da 0,01 con le spese di spedizione gratuite e ho fatto come offerta massima € 10,00 anche perchè dalla foto non sembravano un granchè di pennelli, per cui più di questa cifra non gli avrei dato. Più che altro sono stata spinta dal "maledetto" colore PINK che mi fa brillare gli occhi anche davanti alla ..., avete capito) :P


E fortunatamente l'asta si è chiusa a 9,90, nemmeno ci speravo. Questi pennelli arrivano da HonK Kong e ci hanno messo 2 mesi ad arrivare, fortunatamente senza soste in dogana e senza costi aggiuntivi.


Pennellozzi appena arrivati a casa


Sono arrivati nella loro custodia rosa pink e sono in setole miste, alcune sono un pelo di capretto altre sintetiche. Non sono mai stat fan dei pennelli in pelo animale, un po' perchè li trovo poco igienici e poi perchè la maggior parte hanno il pelo ispido e pungono da morire. Ma anche perchè le povere caprette dovrebbero stare sui monti con HEIDI e non diventare pennelli da trucco. E oltretutto le setole sintetiche le trovo estremamente morbide e praticamente IMMORTALI, un buon modo per utilizzare la plastica anzichè andarla a mettere nei cosmetici (ma qui sfocio in un argomento che al momento è meglio non trattare)

Il primo lavaggio l'ho fatto, prima con acqua e alcool denaturato, successivamente li ho lavati con la saponetta solida dei provenzali al sapone di Marsiglia.

Il secondo lavaggio l'ho fatto con un po' di balsamo per rendere le sotole un po' più morbide e anche per profumarli un pochetto. Chi più e chi meno hanno perso qualche setola durante il lavaggio, sopratutto quello grande da polveri. Ma niente di eccessivo. Non hanno perso colore in quanto le setole sono bianche ^_^

Pennelli dopo il lavaggio


Ma vi parlo meglio nella carrellata qui sotto:


Pennello da polveri e da blush
Questi dalla foto erano quelli che mi ispiravano di meno, infatti non mi sono sbagliata affatto. Sono tutti e due in setole naturali. Sono morbidi, non eccessivamente, ma piacevoli, sopratutto non pungono. Però inutili. Praticamente entrambi hanno le setole un po' troppo spampanate, INDISCIPLINATE. Ognuna se ne va per conto suo, dalla foto si vede benissimo. E questo è il motivo per il quale l'applicazione del BLUSH non risulta per niente uniforme e precisa. Quello grande l'ho usato per stendere la cipria, prodotto dove non occorre una grande precisione, ma non mi piace in quanto le setole non hanno perso il loro odore di CINA TOWN e avverto un po' di ribrezzo a passarmelo sul viso. Entrambi finiranno insieme nei pennelli NON UTILIZZATI.




Pennello duofibre e a lingua di gatto per fondotinta

Visto dalla foto su EBAY questo pennello sembrava davvero un duofibre, effettivamente lo è ma praticamente no. Non so se mi riuscirò a spiegare. Effettivamente ha le doppie fibre, ma la funzione per la quale un duofibre dovrebbe servire non la noto. Non si il netto distacco fra le due fibre e sono entrambe sintetiche. L'ho usato per stendere il fondotinta ma non mi è piaciuto in quanto troppo piccolo, l'ho usato per il blush in crema e così un tantino si è comportato meglio, ma niente di chè. Il pennello da fondotinta tradizionale ha delle setole sintetiche morbidissime, paragonabili al POWER BRUSH di ELF. Io non amo usare in fondo liquido con questo pennello in quanto di solito crea le striature, ma con questo pennello mi sono trovata bene. Davvero ottimo.




Pennelli da ombretto grandi e pennello da sfumatura

Fra tutti i pennelli di questo set quello di cui mi sono innamorata è quello da blending, ovvero quello da sfumatura. A differenza fra gli altri pennelli per questo scopo che ho, questo ha le setole più corte e più fitte, perfetto per sfumare il colore in una zona ampia e per creare sfumature impercettibili. Davvero formidabile. Credo diventerà il mio pennello da sfumatura preferito. Oltretutto non punge. Gli altri pennelli sono abbastanza buoni, chi più chi meno li ho utilizzati in un makeup occhi e si sono comportati tutti benissimo. Non dico che sono ottimi, ma ad ogni modo fanno il loro lavoro agregiamente, e sono stati la mia salvezza quando avevo tutti i miei pennelli da lavare.




Pennelli da ombretto di varie misure dalla media alla piccola
Come ho detto sopra questi pennelli sono buoni, ma non al pari di un pennello da ombretto di ELF linea studio, il pennello a "C" per intenderci. Ma ad ogni modo si sono comportati egregiamente quindi non li boccio, utili da tenere a riserva.





Pennelli da eyeliner
I due angolati sono esattamente uguali, cambia solo il colore delle setole. Questo tipo di pennello lo preferisco per applicare l'eyeliner in gel, non sono estremamente larghi e sono super precisi. Ma questi nella fattispecie non sono adatti per l'eyeliner, le loro setole sono troppo morbide per questo scopo, infatti si piegano troppo con la pressione sull'occhio e rovinano la riga di eyeliner creando imprecisioni antiestetiche. Sono invece ottimi per riempire le sopraciglia o per sfumare la matita all'attaccatura delle ciglia. Mentre quello a punta fine è perfetto per creare linee di eyeliner sottilissime, anche se in questo campo sono poco pratica, ma poco importa perchè se metto l'eyeliner sull'occhio DEVE DEVERSI!!!





Pennello di precisione e pennello da labbra

Effettivamente il pennello da labbra non è adatto per questo scopo, le setole avrebbero dovuto essere sintetiche oltre per una questione igienica oltre per la praticità e l'efficienza del pennello. L'ho utilizzato sugli occhi per andare ad applicare il colore nell'angolo interno. Stessa cosa per il pennello di precisione, serve per applicare un determinato colore in una piccola zona dell'occhio, io l'ho usato per sfumare il correttore e mi è piaciuto molto.



Pennelli sfigatelli ^_^

In tutti i set ci sono, ma che li mettono a fare???? Capisco magari l'utilità di quello con l'applicatore simil scovolino di mascara o quello a ventaglio, ma gli altri??? Quello a spugnetta non lo uso + da quando ho scoperto l'utilità dei pennelli con le setole e quello a pettinino...ehm...che dire? In tutti i set che ho è stato il primo a finire in pattumiera. E non ditemi OHHHH...perchè vi dico, che me ne faccio di 10 cosi tutti uguali, ne ho tenuto solo uno anche se non lo uso mai. Quello a ventaglio poi che dovrebbe servire ad eliminare le polveri che cadono sotto l'occhio non fa altro che sfumarle creando un effetto OCCHIO LIVIDO davvero poco estetico.

 
Vi consiglio questo set? Ni, magari solo se riuscite a pagarlo quanto l'ho pagato io :P in quanto ha dei pennelli discreti. Magari se possedete già un set professionale o comunque pennelli singoli ottimi, questo può essere un valido aiuto in caso di PENNELLI TUTTI DA LAVARE, come di solito mi ritrovo io alla fine della settimana. 

Oltretutto se fate il conto che un pennello è venuto a costare solo € 0,50...beh è un affare! Però come tutti i set composti da tanti pezzi, ci possono sempre essere pennelli sfigati o che non piacciono. E io ho l'esperienza del set professionale da 22 pennelli di Peggy Sage, che contiene pennelli davvero ottimi, all'altezza della parola PROFESSIONALE ma altri praticamente inutilizzabili, come quello da cipria che oltre ad essere ispido e pungere sul viso, durante il lavaggio perde tanto di quel colore nero che mi fa schifo solo l'idea di utilizzarlo su me stessa, inoltre puzza da morire.

Penso possa essere utile in caso dei primi approcci al MAKEUP,anche se credo sia meglio investire in 3-4 pennelli della linea basic e studio di ELF. Ma di questo magari ve ne parlo meglio nel post dei miei pennelli preferiti.

Se avete domande, non esitate a chiedere.

Alla prossima...kiss kiss


2 commenti:

  1. peccato, sembravano davvero carini :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si infatti! Però sapevo già che nn sarebbero certo stati pennelli PROFESSIONALI.

      Elimina